A Londra, UPS ricorre alla smart grid per ricaricare la propria flotta elettrica

A Londra, UPS ricorre alla smart grid per ricaricare la propria flotta elettrica

Vota questo articolo
(0 Voti)

Un consorzio guidato da UPS ha introdotto una tecnologia di ricarica totalmente nuova nella capitale britannica in modo da vincere la sfida di ricaricare simultaneamente una flotta intera di veicoli elettrici senza dover effettuare onerosi potenziamenti alla rete elettrica.

Tale innovativo sistema, di fatto, segna il declino della supremazia dei tradizionali veicoli con motore a combustione, consentendo a UPS di aumentare il numero massimo di furgoni utilizzabili dalla sede di Central London, passando dalle attuali 65 a 170 unità. La principale innovazione, consistente nell’utilizzo di questi sistemi su una simile scala per la prima volta al mondo, è il risultato del progetto “Smart Electric Urban Logistics”, realizzato da UK Power Networks e Cross River Partnership e finanziato dall’Ufficio Britannico per i Veicoli a Basse Emissioni.

Peter Harris, Director of Sustainability di UPS Europe, ha dichiarato: “Per UPS, questa rappresenta una novità a livello mondiale e per di più nel cuore di una megalopoli. Ci stiamo avvalendo delle nuove tecnologie per risolvere alcuni grossi ostacoli all’impiego dei veicoli elettrici, prefigurando una nuova generazione di servizi di consegna urbana, sia qui a Londra che in altre grandi città di tutto il mondo”.

Inoltre,  Harris ha sottolineato: “I veicoli elettrici sono parte integrante della flotta di veicoli a carburante alternativo e tecnologicamente avanzati di UPS. La nostra collaborazione con UK Power Networks e Cross River Partnership rappresenta una pietra miliare nel dispiegamento economicamente conveniente di veicoli elettrici, i quali svolgono, a loro volta, un ruolo principale nell’assicurare che l’approccio globale all’urbanizzazione sia sostenibile. Puntiamo ad applicare le nuove tecnologie in modo da rendere più smart i processi di ricarica e più ecologico il nostro servizio di consegna”.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience