Stampa questa pagina
Digital Advertising In-Car per il Drive To Store: partnership tra WPP e Waze

Digital Advertising In-Car per il Drive To Store: partnership tra WPP e Waze

Vota questo articolo
(0 Voti)

WPP e Waze hanno siglato una nuova partnership per rendere più agevole ai brand del retail la realizzazione di campagne su Waze, l’App globale di navigazione social di Google con oltre 100 milioni di automobilisti attivi su base mensile.

Rivolta a indirizzare gli automobilisti verso gli store tramite avvisi on the road, la collaborazione sarà attiva in Canada, Francia, Italia, Regno Unito e USA. Nel dettaglio, WPP lavorerà con Waze per rendere più facile per i clienti di WPP impostare attività pubblicitarie su Google, raggiungere direttamente e, quindi, targettizzare gli automobilisti attraverso la piattaforma in auto, indirizzando le visite ai negozi e le vendite dei prodotti.

Waze è la sola App utilizzata dagli automobilisti a offrire pubblicità non invasiva, contestuale e, soprattutto, corrispondente al viaggio da essi intrapreso. Oltre a ciò, la piattaforma offre informazioni su come, quando e dove le persone interagiscono con i brand durante il loro percorso, fornendo valore ulteriore ai clienti.

Stephan Pretorius, Chief Technology Officer di WPP, afferma: “WPP, per generare crescita, porta già le idee più creative e tecnologiche ai suoi clienti. Grazie alla partnership innovativa con Google, ora, siamo in grado di offrire ai clienti un accesso esclusivo al software di Waze mettendoli così al posto di guida e, dunque, influire sulle abitudini di acquisto del futuro”.

A sua volta, Samuel Keret, Global Director di Waze Ads, sottolinea: “Siamo entusiasti dell’opportunità di poter collaborare da vicino con WPP e la sua base di clienti globali, condividendo le migliori best practice e creando soluzioni ottimali per indirizzare le visite all’interno del punto vendita verso i numerosi prodotti consumer dei clienti di WPP. Questa è la prima relazione collaborativa che Waze ha intrapreso con un partner di agenzia per esplorare e identificare le esigenze di soluzioni creative specifiche per il consumatore”.