Signify introduce l’App che combina realtà virtuale e illuminazione a supporto delle vendite nel retail

Signify introduce l’App che combina realtà virtuale e illuminazione a supporto delle vendite nel retail

Vota questo articolo
(0 Voti)

Signify, ex Philips Lighting e player globale nel settore dell’illuminazione, ha lanciato una soluzione tecnologica in grado di offrire un’esperienza di realtà virtuale nell’ambito retail.

Grazie alla nuova solution, i potenziali clienti potranno vedere in anteprima come l’illuminazione possa trasformare i punti vendita o le vie della città in cui vivono. In particolare, i clienti retail del comparto fashion, ora, possono scaricare la nuova App Philips Fashion Lighting VR, disponibile sia per iOS che Android, per poi posizionare il rispettivo dispositivo mobile in un apposito visore VR.

Quindi, grazie ad accurati rendering 3D presenti nell’App, i clienti potranno muovere i primi passi nel negozio virtuale e provare direttamente come l’illuminazione sia capace di animare le vetrine per catturare l’attenzione dei passanti e di convincerli a entrare.

L’App, oltre a rendere il bianco ancora più brillante, il nero più nitido e gli altri colori più accesi, evidenzia anche l’importanza di una corretta illuminazione all’interno dello store, in modo da incidere positivamente sulle decisioni di acquisto.

Ronald Gelten, Retail Fashion Lighting Manager di Signify, dichiara: “Il feed-back ricevuto dai gestori dei punti vendita è molto positivo. Dicono che l’applicazione è fantastica e che è straordinario vedere i cambiamenti del proprio negozio a seconda dell’illuminazione che si sceglie di utilizzare. La realtà virtuale è più vera che mai, rende il lavoro più semplice e si conferma un’aggiunta di grande valore alle più tradizionali strategie di vendita”.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience