Digital Payments: la FinTech SumUp lancia nuovi lettori per tutti gli importi

Digital Payments: la FinTech SumUp lancia nuovi lettori per tutti gli importi

Vota questo articolo
(0 Voti)

La FinTech SumUp ha lanciato SumUp Air e SumUp 3G, i lettori di carte che consentono alle attività commerciali di accettare pagamenti digitali anche per gli importi più contenuti.

Senza contratti e né canoni fissi, i nuovi i terminali di pagamento di SumUp sono compatibili con tutte le carte di credito e debito, con Apple Pay e Google Pay. Permettono di accettare agevolmente tutte le transazioni senza dover installare il tradizionale POS e sono rivolti a offrire sia ai commercianti che ai loro clienti un’esperienza rapida e, soprattutto, in modalità cashless.

La solution targata SumUp propone diversi vantaggi: oltre a una tantum per l’acquisto del terminale di SumUp, l’unica costo per i commercianti consiste nella commissione pari all’1,95% per ogni transazione eseguita. Con tali nuovi lettori di carte, i commercianti possono proporre ai rispettivi clienti la possibilità di pagare in cassa direttamente con smartphone o carta anche per importi estremamente ridotti, come, per esempio, la colazione al bar, rendendo superfluo, in questo modo, l’utilizzo dei contanti. In seguito, il denaro viene trasferito direttamente sul conto corrente dell’esercente.

Sul versante tecnologico, a differenza dei terminali tradizionali che richiedono una lunga fase per l’installazione e la gestione, SumUp Air va semplicemente collegato, tramite bluetooth, a uno smartphone o a un tablet con connessione 3G, mentre SumUp 3G si connette automaticamente alla rete 3G mediante la scheda SIM integrata, senza costo dati o bisogno di wi-fi e smartphone. Nell’arco di pochi minuti, qualunque commerciante è operativo ed è pronto ad accettare pagamenti elettronici, anche in luoghi o contesti nei quali non è possibile utilizzare la linea telefonica fissa. 

SumUp 3G

Marc-Alexander Christ, Co-Founder di SumUp, dichiara: “Gli esercenti che ancora non accettano pagamenti con carta rischiano di perdere una larga fetta di vendite. I clienti, infatti, cercano nei negozi un’esperienza soddisfacente e semplice al tempo stesso, che passa anche attraverso la possibilità di scegliere la modalità di pagamento preferita in ogni situazione: introducendo l’accettazione delle carte di credito e debito e proponendo ai clienti una soluzione cashless, i commercianti che scelgono SumUp vedono un incremento medio delle vendite pari al 60%”.

Poi, Christ aggiunge: “Per questo, SumUp si rivolge in particolare alle piccole e medie imprese italiane, dal food truck itinerante alla gelateria di quartiere, offrendo una soluzione basata sulla tecnologia mPOS, completamente in linea con le nuove normative italiane ed europee, ma priva di tutti i problemi economici e burocratici legati alla gestione di una postazione POS tradizionale”.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience