Per sviluppare lo shopping on line oltre confine in Europa, MyBank aderisce a Cross-Border Commerce Europe

Per sviluppare lo shopping on line oltre confine in Europa, MyBank aderisce a Cross-Border Commerce Europe

Vota questo articolo
(0 Voti)

MyBank, la soluzione di pagamento europea che consente di fare acquisti on line con un bonifico bancario immediato, ha aderito alla piattaforma Cross-Border Commerce Europe al fine di stimolare la crescita dello shopping on line oltre confine in Europa. 

La nuova piattaforma Cross-Border Commerce Europe è nata per liberare il potenziale dell’e-commerce in Europa, riducendo i fattori che frenano gli acquisti in mercati non domestic. La fiducia da parte dei consumatori rivolta verso gli acquisti on line è cresciuta notevolmente e, nell’ultimo decennio, il numero degli acquirenti on line europei è aumentato passando dal 29,7% del 2007 al 55% del 2017. Nonostante tale crescita, restano alcuni ostacoli da superare: il mercato richiede strategie innovative alle aziende che vendono prodotti sul web sia nell’ambito B-to-C che in quello B-to-B, siano esse pure player o omnicanale.

La piattaforma Cross-Border Commerce Europe intende stimolare la crescita, in Europa, di grandi brand e di distributori internazionali, ma anche di PMI caratterizzate da un approccio bottom-up. Basandosi sugli strumenti di pagamento SEPA, MyBank permette di eseguire transazioni transfrontaliere e, al tempo stesso. favorisce la crescita di acquisti di prodotti o di servizi tra Paesi europei.

Giorgio Ferrero, CEO di Preta, la società che gestisce MyBank e di cui è proprietaria, sottolinea: “La proposizione di valore di MyBank accelera la penetrazione delle aziende nei mercati europei permettendo a business, consumatori e PA di ricevere ed emettere transazioni direttamente dal proprio Internet banking. Siamo molto entusiasti di partecipare a Cross-Border Commerce Europe e di dare il nostro contributo alla promozione dell’e-commerce in Europa”.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience