http://www.ikn.it/evento/10296/customer-day/home

 

In Italia, Ingenico e Nexi sperimentano la soluzione di pagamento PIN-on-Mobile

In Italia, Ingenico e Nexi sperimentano la soluzione di pagamento PIN-on-Mobile

Vota questo articolo
(0 Voti)

Ingenico Group ha annunciato la collaborazione con Nexi per realizzare un progetto pilota denominato “PIN-on-Mobile” che partirà, in Italia, entro il prossimo settembre.

Ingenico e Nexi intendono valutare il grado di accettazione del nuovo sistema da parte dei merchant e dei clienti, in previsione del prossimo lancio commerciale di una solution innovativa diretta a promuovere i pagamenti elettronici mediante smartphone e che sia conforme sia allo standard PCI che alle raccomandazioni dei circuiti di carte di credito. La solution PIN-on-Mobile, progettata per soddisfare le esigenze dei micro-merchant, permette la gestione sicura dei pagamenti su un qualsiasi device mobile di mercato. Con tale soluzione, è possibile digitare il PIN della carta direttamente sullo schermo del device del merchant (smartphone o tablet), anche se questo non è certificato PCI-PTS.

L’obiettivo della nuova soluzione di pagamento consiste nello sfruttare la crescente diffusione dei dispositivi mobili per promuovere l’accettazione dei pagamenti con carta anche da parte dei piccoli esercenti, aiutando, in questo modo, le banche e gli acquirers a progettare nuovi modelli di business. La solution viene presentata come ideale anche per le PMI che cercano soluzioni di back-up aggiuntive ai terminali di pagamento già esistenti o alle aziende in segmenti verticali con un business contrassegnato dalla mobilità e da transazioni di basso ammontare, come i trasporti pubblici, la logistica o i servizi postali.

Luciano Cavazzana, EVP EMEA & Global Sales, Banks & Acquirers Business Unit di Ingenico Group, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di essere i primi ad introdurre la soluzione PIN-on-Mobile sul mercato. Il progetto pilota sarà principalmente rivolto ai micro-merchants che, attualmente, fanno ancora affidamento sul contante, elaborano un volume ridotto di transazioni e sono disposti ad accettare il pagamento con carta. Questa soluzione permette loro di poter accettare pagamenti con un basso investimento iniziale e utilizzando una tecnologia familiare ai consumatori. Essendo una soluzione pay-per-use, non vi è alcun impegno a lungo termine e l’accesso al servizio è molto semplice. Gli oltre 1.000 esercenti coinvolti nel pilota sono la dimostrazione del nostro impegno in questa tecnologia: si tratta di un lancio importante sul mercato italiano realizzato insieme a Nexi, il più grande fornitore di servizi di pagamento in Italia”. 

Enrico Trovati, Merchant Services Director di Nexi, ha sottolineato: “Nexi è costantemente alla ricerca di evoluzioni tecnologiche che permettano di offrire alle nostre banche partner soluzioni innovative e di immediata efficacia. La soluzione PIN-on-Mobile ci consentirà di ampliare la nostra offerta e di avere una soluzione ancora più smart per il segmento dei professionisti che è caratterizzato da elevata mobilità e forte predisposizione all’utilizzo di servizi tramite smartphone. Siamo lieti di essere il primo operatore worldwide a effettuare un pilota PIN-on-Mobile su tecnologia Ingenico, a conferma della consolidata partnership fra le aziende”.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience