http://www.ikn.it/evento/10296/customer-day/home

 

Per JDA, customer experience e tecnologia sono al centro della strategia dei retailer

Per JDA, customer experience e tecnologia sono al centro della strategia dei retailer

Vota questo articolo
(0 Voti)

Le tecnologie innovative, di fatto, stanno ridefinendo lo scenario del retail, tuttavia, un elemento rimarrà costante nell’evoluzione del settore: l’importanza del cliente. La conoscenza approfondita delle preferenze dei consumatori, delle abitudini di acquisto e delle esigenze di evasione degli ordini sarà la chiave per il successo dei retailer.

JDA Software Group ha presentato i risultati della “2018 Retail Disruptors Survey”, elaborata da Retail Systems Research (RSR), che ha coinvolto più di 100 retailer innovatori e non in tutto il mondo, rivelando dati particolarmente significativi. Jo Ann Martin, Vice President Industry Strategy di JDA, ha così commentato: “I risultati dell’indagine sono chiari: gli innovatori sono più disposti a sacrificare una crescita più rapida per riuscire a offrire l’esperienza cliente che gli acquirenti si aspettano. I retailer innovativi, inoltre, sono consapevoli che la tecnologia rappresenti un fattore strategico e non solo un costo da gestire. Questa consapevolezza sarà fondamentale per il loro successo nella fase di continua evoluzione del settore”.

Ma chi sono gli innovatori nel retail? I risultati dell’indagine sfatano il mito che gli innovatori del retail brucino rapidamente i profitti, che investano troppo nella tecnologia e che si concentrino soltanto sull’e-commerce. Essi, infatti, gestiscono punti vendita, sono presenti in tutto il mondo e investono nella tecnologia in modo strategico. I retailer intervistati da RSR indicano tre fattori chiave che li rendono innovatori: forniscono prodotti e servizi di altissima qualità (53%), sono molto più veloci e reattivi dei retailer tradizionali (51%) e, infine, hanno cambiato radicalmente l’esperienza cliente (42%). I risultati sembrano evidenti: il 66% degli innovatori ha dichiarato di essere profittevole, mentre il 18% ha affermato che lo diventerà nei prossimi 18 mesi. Inoltre, il 49% dei retailer innovativi cresce a un tasso annuale superiore all’11%, mentre soltanto il 30% dei retailer tradizionali registra la stessa percentuale di crescita.

Ma non è tutto: gli innovatori dichiarano che la chiave del loro successo risiede nella velocità fornita dalla tecnologia, nel bilanciare i profitti e nel mantenere le promesse al cliente. L’affidabilità, in particolare, l’attenzione alla coerenza di esecuzione (62%) e alla profittabilità (60%), rappresenta la qualità che gli innovatori ritengono maggiormente importante, mentre, al tempo stesso, si rifiutano di sacrificare la redditività per una crescita più veloce.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience