http://www.ikn.it/evento/10296/customer-day/home

 

Antonino Cuttonaro di QSAVE Technology: l’ICT che crea valore

Antonino Cuttonaro di QSAVE Technology: l’ICT che crea valore

Vota questo articolo
(0 Voti)

QSAVE Technology è un’azienda ICT che realizza soluzioni innovative in grado di trasformare denaro contante, carta di credito e buono pasto sia in un servizio che in un vantaggio per il cliente, sia esso un gestore o un consumatore finale. Ne parliamo con Antonino Cuttonaro, Amministratore Delegato di QSAVE Technology.

Quali sono le vostre aree di business?

Negli ultimi anni, ci siamo focalizzati su quattro distinte linee di business: buoni pasto, ristorazione collettiva, vending, loyalty and cashless.

Quali sono le caratteristiche delle soluzioni che avete realizzato per le quattro aree di intervento?

La prima riguarda il buono pasto inteso a 360 gradi, sia cartaceo che elettronico. In particolare, è la soluzione che abbiamo messo a punto per la GDO, nello specifico per l’insegna Conad, dove, con un unico device POS installato in cassa, è possibile gestire tutti i buoni pasto che, oggi, sono diffusi sul territorio nazionale. Un’altra linea di business, particolarmente rilevante per noi, è la ristorazione collettiva, settore dove abbiamo clienti importanti che ci seguono da anni, tra i quali la mensa della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica.

Per quanto riguarda le altre due aree?

Segnalo il sistema di cashless e di loyalty installato presso lo Juventus Stadium di Torino, già da oltre 6 anni. Inoltre, una linea di business new entry nella quale, tra l’altro, crediamo moltissimo, è quella relativa al vending, che consiste nella possibilità di creare soluzioni trasversali tra la ristorazione e il mondo del vending stesso, settore che, a nostro avviso, vive una fase di importante espansione e che sarà sempre più presente nella nostra quotidianità.

Sul versante organizzativo e societario, come siete strutturati?

Parte integrante del Gruppo QSAVE è Elkey. Elkey è un’azienda che opera verticalmente nel mercato del vending con un focus sui sistemi di pagamento, le famose “chiavette” per la macchina del caffè. Oggi, grazie all’esperienza di tutto il Gruppo, produce sistemi evoluti di pagamento e totem che permettono di integrare tutte le soluzioni offerte dal Gruppo stesso, tanto che siamo, oggi, gli unici operatori del mercato a proporre la spendibilità del buono pasto nei distributori automatici. Il fatto di aver trasformato per primi il buono pasto da cartaceo a elettronico la dice lunga su quanto noi abbiamo creduto sia nel digitale che nel rendere fruibili i vari servizi attraverso tutti i device messi a disposizione dalle nuove e più avanzate soluzioni informatiche.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience