Le tecnologie vocali di Spitch adottate dalla Banca Cantonale di San Gallo

Le tecnologie vocali di Spitch adottate dalla Banca Cantonale di San Gallo In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)

La Banca Cantonale di San Gallo (SGKB) ha adottate le solutions vocali di Spitch, player internazionale specializzato nello sviluppo e nell’implementazione di tecnologie vocali.

Nel dettaglio, Spitch ha dotato l’applicazione della banca denominata Personal Finance Manager (PFM) di una nuova interfaccia vocale utente, che si avvale di un’apposita funzione di riconoscimento vocale comprensiva della lingua svizzera tedesca. Per garantire una maggiore facilità di accesso, Spitch ha sviluppato, in collaborazione con SGKB e il partner FinTech Crealogix, un’interfaccia utente vocale (VUI) ad hoc per l’App, la quale è corredata da un pulsante vocale che semplifica le interrogazioni tramite lo smartphone.

Ora, i clienti dell’istituto bancario SGKB ora possono effettuare richieste di informazioni all’interno dell’App PFM direttamente con la voce, chiedendo e ottenendo informazioni particolareggiate sui movimenti del proprio conto corrente, relativamente a una categoria di spesa o a un determinato arco temporale.

Quanto ho speso in ristoranti nelle ultime tre settimane?” e “Quanto ho guadagnato negli ultimi 5 mesi?” sono soltanto alcuni degli esempi relativi alle domande che possono essere elaborate dal sistema.

Jürg Schleier e Piergiorgio Vittori, rispettivamente, Country Manager DACH e Head of Global Development e Country Manager Italy, UK e IE di Spitch, in una nota congiunta, hanno dichiarato: “L'introduzione di una soluzione di interfaccia vocale per i clienti SGKB sottolinea chiaramente la crescente importanza delle interfacce vocali cliente. Prevediamo che la prossima generazione di consumatori sarà in grado di utilizzare appieno i propri dispositivi tramite comando vocale: tutto ciò modificherà in modo sostanziale le interazioni di banche e assicurazioni con il cliente finale. In questo modo, le nostre soluzioni contribuiranno significativamente a garantire la customer satisfaction e, insieme, a ridurre i costi aziendali”.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience