Assegnato da IFCO il Certificato di Sostenibilità a distributori e produttori

Assegnato da IFCO il Certificato di Sostenibilità a distributori e produttori In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)

IFCO, player specializzato nella fornitura di soluzioni di imballaggi in plastica riutilizzabili per alimenti freschi, ha premiato con la propria certificazione di sostenibilità i distributori e i produttori di ortofrutta in Europa e Nord America.

Nel dettaglio, ogni partner ha ricevuto da IFCO un certificato che evidenzia il risparmio attinente ai consumi di anidride carbonica, acqua, energia, rifiuti solidi e rifiuti alimentari grazie all’utilizzo degli RPC IFCO nella catena di approvvigionamento. Questi calcoli si basano sulla stima dell’efficientamento energetico e delle risorse messi a punto da IFCO.

Tutti gli RPC IFCO vengono riutilizzati più di 50 volte durante la loro vita e, a ogni ciclo, vengono sottoposti a un rigoroso processo di pulizia e di ispezione prima di essere consegnati per il ciclo successivo.

In Europa e in Nord America, le attività di IFCO hanno consentito di ottenere i seguenti risparmi nel corso del 2018: 590.155 tonnellate di Co2, 10,6 milioni di metri cubi d’acqua, 37.840 terajoule di elettricità, 303.980 tonnellate di rifiuti solidi e 54.075 tonnellate di rifiuti alimentari.

Eleonora Gemini, Direttore Generale di IFCO Italia, dichiara: “Anche in Italia, sono state consegnate le certificazioni ai principali distributori e produttori ortofrutticoli con cui collaboriamo e questa nuova pratica è stata accolta con grande entusiasmo. È stato proprio apprezzato il fatto che l’impegno verso l’ambiente venga valorizzato attraverso quello che è un business quotidiano, studiato proprio per essere il più possibile sostenibile. Siamo soddisfatti che i nostri partner siano orgogliosi di collaborare con noi anche per tutelare l’ambiente”.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience