Nell’elettronica di consumo, MediaWorld al primo posto nella classifica E-Commerce Ranking 2018

Nell’elettronica di consumo, MediaWorld al primo posto nella classifica E-Commerce Ranking 2018 In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)

Tra le insegne italiane operanti nell’elettronica di consumo, MediaWorld si è attestata al primo posto nella classifica E-Commerce Ranking da stilata da Casaleggio Associati.

Inoltre, sempre a livello nazionale, MediaWorld ottiene il 18esimo posto assoluto sulle 100 piattaforme e-commerce più popolari. Nel dettaglio, la speciale classifica si basa su stime relative a dati reperibili sul web e rappresenta un significativo indicatore dei rapporti di forza, sul versante competitivo, esistenti tra i vari player.

Oltre alla stima degli accessi effettuati dagli utenti al sito e-commerce, vengono valutate le citazioni del brand su altri siti, comparatori, blog e forum.

Per quanto attiene alle attività di social media marketing, la classifica riporta sia il numero dei fan iscritti alla pagina Facebook che il numero dei follower su Twitter, con riferimento soltanto agli account italiani o in lingua italiana, anche se, nell’ambito dell’edizione 2018 dell’E-Commerce Ranking, il numero di fan e follower non ha evidenziato conseguenze di rilievo sul ranking. Le aziende incluse nel ranking sono selezionate sulla base delle stime incentrate sia sul fatturato riferite all’anno precedente che sul traffico sul sito.

Giuseppe Cunetta MediaWorldGiuseppe Cunetta, Chief Digital Officer di MediaWorld, ha espresso la propria soddisfazione dichiarando: “Siamo orgogliosi di questo riconoscimento, traguardo che è il frutto dell’approccio di totale focalizzazione digitale ed omnicanale che MediaWorld sta, da tempo, implementando e che rappresenta uno dei pilastri del nostro piano strategico”.

Inoltre, Cunetta ha sottolineato: “Essere i primi tra i nostri competitor è la conferma che rappresentiamo un canale non solo di vendita preferenziale, ma, soprattutto, di influenza imprescindibile per tutti i brand del settore che intendono essere incisivi sui consumatori italiani”.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience