One Express estende il suo network europeo

One Express estende il suo network europeo In evidenza

Vota questo articolo
(2 Voti)

One Express, il network al quale aderiscono oltre 120 aziende specializzate nel trasporto merci su pallet, si estende in Europa siglando un importante accordo con il partner spagnolo Transitos Alimur.

La progressione di crescita del network One Express, quindi, prosegue a ritmi sostenuti e, al tempo stesso, rapidi. Automazione, sistemi di access point funzionali alle analisi, alle stime, al monitoraggio degli hub e alla garanzia di una consegna efficace sono tra i più qualificanti punti cardine della strategia targata One Express.

Ennio Tonoli, Socio e Membro del Consiglio di Amministrazione di One Express, dichiara: “L’intento del network è ben a fuoco: aggiudicarsi i migliori distributori del mercato d’Oltralpe, selezionando tra loro i partner più affini all’anima di One Express, al suo DNA e alla sua implacabile voglia di crescere. Per riuscirci, non basta condividere l’obiettivo finale, ma è necessario che tutti attingano al medesimo sistema informatico, nato per agevolare i processi e avvicinare tra loro gli affiliati”.

In occasione della Convention annuale della rete One Express, tenutasi a Settembre, Xavier Moser, Project Manager della neo affiliata Transitos Alimur, ha sottolineato l’imprescindibilità di tale salto di qualità sia per immettersi nel tessuto europeo che per ampliare le maglie e il valore dei propri servizi logistici: “Non nascondo il fatto che il primo periodo sia stato complesso, per via della necessità di soddisfare i numerosi stakeholder e di sostenere il repentino e cospicuo aumento di volume, ma ritengo che l’impegno profuso ci abbia portato sulla strada giusta. Lo standard offerto dai nostri servizi, attualmente, ci permette di scommettere sulla crescita e sulla cooperazione con One Express”.

Sul territorio italiano, sono già numerosi gli affiliati che hanno deciso di aderire al progetto di internazionalizzazione targato One Express e molte altre aziende si sono già dichiarate disposte a strutturarsi in tal senso.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience