SIA: un’estate di crescita per i pagamenti con carte e per gli acquisti on line

SIA: un’estate di crescita per i pagamenti con carte e per gli acquisti on line In evidenza

Vota questo articolo
(1 Vota)

Dagli ultimi dati diffusi da SIA, operatore europeo specializzato in servizi tecnologici nelle aree dei pagamenti, emerge una costante crescita per i pagamenti digitali da parte degli italiani.

Nel dettaglio, è proprio durante e vacanze estive che sono stati oltre 262 milioni circa i pagamenti effettuati con carte di debito, di credito e prepagate emesse in Italia e gestite dalla stessa SIA: la rilevazione riguarda il mese di Agosto (da Mercoledì 1 a Venerdì 31), rispetto ai 223,8 milioni dell’anno scorso (+17,1%).

In particolare, quasi 48 milioni sono relativi ai pagamenti effettuati on line, pari al 18,2% del totale: quindi, si evidenzia una crescita in misura pari al +23,7% rispetto all’analogo periodo del 2017, quando tale valore si attestava a 38,5 milioni.

Ma non è solo il canale delle vendite on line a primeggiare: anche presso i punti vendita fisici, nel mese di Agosto, i pagamenti con carta hanno riportato un incremento del +15,7%, raggiungendo, già quest’anno, i 214,5 milioni contro i 185,4 milioni registrati nel 2017.

SIA GRAFICO

Il Gruppo SIA gestisce circa la metà delle operazioni di pagamento con carte di debito, di credito e prepagate in Italia ed è proprio dai dati da esso rilevati nel mese più vacanziero dell’anno che emerge, una volta di più, un trend sempre più inarrestabile che vede la dematerializzazione dei pagamenti diventare sempre più una crescente realtà anche per i consumatori italiani.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience