http://www.ikn.it/evento/10296/customer-day/home

 

PAC 2000A di Conad si lancia nell’e-commerce con il Clicca & Ritira

PAC 2000A di Conad si lancia nell’e-commerce con il Clicca & Ritira In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)

PAC 2000A, la maggiore cooperativa del mondo Conad con circa 3 miliardi di fatturato, un utile netto pari a quasi 100 milioni e 1.161 punti vendita, si lancia nel commercio elettronico e lo fa tramite un vasto progetto di Clicca & Ritira.

Ed è proprio nell’ambito di tale progetto che è stata appositamente creata Eurecart, azienda specializzata in servizi IT, organizzazione e logistica per la GDO, che si presenta con lo slogan “La spesa del futuro, oggi”. Attualmente, il circuito Eurecart copre 25 supermercati nel territorio urbano di Roma, ma è previsto il raggiungimento di 80 punti vendita entro il 2018 e di 180 totali nell’arco di un biennio, coinvolgendo altre città del Centro Italia. Sul versante delle condizioni proposte ai clienti on line, la spesa gratis parte da uno scontrino di 95 euro, anche se il prezzo massimo è allineato con quello della concorrenza ed è pari a 4,50 euro.

Stefano Passatordi, Amministratore Delegato di Eurecart, ha dichiarato: “Con questa strategia glocal, si riesce a sfruttare la capillare distribuzione dei punti vendita Conad, riducendo così costi e inquinamento. Non solo, si riesce anche a mantenere il rapporto diretto e di fiducia che, negli anni, i clienti hanno sviluppato con chi lavora nei supermercati del loro quartiere. In più, i consumatori possono ricevere a casa tutti i tipi prodotti: freschi, freschissimi, surgelati e porzionati al momento”.

A sua volta, Danilo Toppetti, Direttore Generale di PAC 2000A, ha sottolineato: “Non abbiamo voluto puntare tutto ed esclusivamente sul digitale per non perdere di vista quel ruolo sociale che svolgono oggi i nostri associati. Per questo, abbiamo investito sull’integrazione tra singolo punto vendita e consumatore incorporando tecnologie, ma senza escludere i rapporti umani, anzi, per coltivarli”.

Inoltre, Toppetti ha aggiunto: “In tal senso, uno snodo fondamentale è rappresentato dal sistema delle consegne che abbiamo voluto svolgere con operatori adeguatamente formati che, così, a casa, non portano solo prodotti, ma anche servizi e la nostra tradizionale attenzione alle persone”.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience