http://www.ikn.it/evento/10296/customer-day/home

 

Andrea Formica è il nuovo Direttore Generale di Cefla

Andrea Formica è il nuovo Direttore Generale di Cefla

Vota questo articolo
(0 Voti)

Andrea Formica è stato nominato Direttore Generale di Cefla dal Consiglio di Amministrazione dell’azienda.

Formica, che assumerà la direzione della struttura manageriale di Cefla a partire da gennaio 2018, si è laureato in Scienze Economiche presso l’Università di Siena e ha ottenuto un Master in Business Administration (MBA) alla Bocconi. Proveniente dal settore automotive, nel cui ambito ha ricoperto rilevanti posizioni a livello internazionale che lo hanno portato, nel 1999, a 38 anni, a ricoprire la carica di Presidente e Amministratore Delegato di Ford Italia. In seguito, è stato Senior Vice President di Toyota Motor Europe a Bruxelles, per poi approdare a FCA come Ceo di Fiat Automobiles Spa e Responsabile delle Vendite di tutti i marchi del gruppo. Attualmente, è membro indipendente del Consiglio di Amministrazione di Piaggio Group.

Andrea Formica ha così commentato la propria nomina: “Sono fortemente motivato da questa nuova sfida che mi consentirà di mettere l’esperienza maturata in multinazionali come Ford e Toyota al servizio di una realtà italiana di successo e di conoscere nuovi business in grande evoluzione sia dal punto vista territoriale che tecnologico”.

Gianmaria Balducci, Presidente di Cefla, ha dichiarato: “Il nuovo Direttore Generale è stato scelto dopo un approfondito percorso di selezione e di valutazione finalizzato alla ricerca di una professionalità di alto profilo e di respiro internazionale abituato alla gestione di realtà complesse e, anche per questo, in grado di garantire una visione strategica per l’azienda. Molto importante è l’allineamento del nuovo Direttore Generale con la visione di Cefla di creare valore nel tempo, cioè di non cercare risultati nel breve periodo, ma di puntare a strategie sostenibili nel medio lungo. Già oggi, abbiamo una squadra manageriale estremamente competente che, supportata da un profilo di grande esperienza e metodo, pensiamo possa permetterci di fare sempre meglio”.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience