Centro Computer scelto da Atlante come partner strategico nei servizi IT

Centro Computer scelto da Atlante come partner strategico nei servizi IT

Vota questo articolo
(0 Voti)

Centro Computer, player operante nel settore della consulenza specializzata in prodotti, servizi e soluzioni IT per le aziende, ha siglato un contratto di Fleet Management con Atlante, storica azienda per l’import-export di prodotti food della GDO italiana ed estera.

L’obiettivo consiste nell’ottimizzazione delle fasi di acquisto e nella riduzione dei costi di approvvigionamento per l’intero parco macchine sia delle postazioni di lavoro che dei dispositivi multifunzione di stampa. La crescita del business e l’esigenza di conservare una struttura produttiva agevole ed efficiente al passo con la digital transformation hanno portato Atlante a riscontrare la necessità di ricorrere a un nuovo modo di gestire l’intero parco macchine delle postazioni di lavoro aziendali e dei dispositivi multifunzione di stampa.

La priorità fondamentale di Atlante consisteva nell’abbandonare il sistema di acquisto spot e attuare un efficiente work flow strutturato che garantisse la flessibilità contrattuale e che, allo stesso tempo, consentisse di ottimizzare la fase di acquisto, riducendo i costi nascosti di approvvigionamento. Per questa ragione, Atlante ha scelto di ricorrere al Fleet Management di Centro Computer (oggi, partner IT dell’azienda) come soluzione alla rigidità imposta dalle classiche locazioni operative.

Nel dettaglio, sono la flessibilità e la semplificazione dei processi i vantaggi che il contratto di Fleet Management assicura tramite l’elaborazione di un piano di approvvigionamento costantemente modificabile rispetto a quello di partenza, sia in termini di prodotti che in termini di servizi concordati.

Oltre a ciò, tale sistema di acquisti destrutturati ha il vantaggio di fondarsi sul pagamento di un canone fisso mensile e sulla possibilità di un conguaglio annuale, erogato sulla base dell’eccesso o del difetto di servizi e di prodotti forniti rispetto a quanto pattuito all’inizio. Il contratto, inoltre, viene rinnovato alla scadenza del primo anno e, successivamente, ogni tre anni.

In seguito, una volta terminato il periodo contrattuale, si può continuare a usufruire gratuitamente di quanto è stato fornito fino a quel momento. Il Fleet Management prevede un servizio all-inclusive di pianificazione, manutenzione, gestione e smaltimento, evitando il rischio di costrizioni di reso o sostituzione delle apparecchiature ancora efficienti al termine del periodo contrattuale.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience