Gazeley rientra in Italia e affida l’incarico di Country Manager a Roberto Piterà

Gazeley rientra in Italia e affida l’incarico di Country Manager a Roberto Piterà

Vota questo articolo
(0 Voti)

Gazeley, player tra i principali investitori e specialisti di sviluppo di infrastrutture logistiche e parchi per la distribuzione, oltre ad annunciare il proprio ritorno sul mercato italiano aprendo una nuova sede a Milano, ha nominato Roberto Piterà Direttore di Gazeley Italia.

Per Gazeley, il ritorno in Italia segna l’inizio di una nuova fase orientata all’espansione nel domestic market. Roberto Piterà, precedentemente Responsabile del Dipartimento Industrial & Logistics di CBRE, assume il ruolo di Country Manager per l’Italia, sotto la direzione di Fabrice Cervoni, General Manager for Southern Europe di Gazeley. Piterà ha maturato una qualificata esperienza ventennale nel settore immobiliare industriale e logistico presso aziende come Pirelli RE, JLL e, più recentemente, CBRE.

Fabrice Cervoni ha dichiarato: “Gazeley sta attraversando un periodo estremamente stimolante in Europa meridionale. Dopo il successo dal rientro in Spagna nel 2018, torniamo a stabilirci anche sul territorio italiano con l’apertura di un ufficio a Milano. Con oltre 20 anni di esperienza nel mercato immobiliare logistico, Roberto sarà fondamentale sia per lo sviluppo del business in Italia che per continuare a crescere in Europa meridionale”.

Roberto Piterà, appena nominato, ha così commentato: “È il momento perfetto per il rientro di Gazeley in Italia, con un mercato logistico in continua crescita e una costante domanda di magazzini moderni di qualità prime. Il nostro obiettivo è di qualificarci da subito come l’interlocutore di riferimento, attraverso l’acquisizione diretta di aree, il lancio di iniziative di sviluppo d’eccellenza e acquisizioni mirate di prodotto in linea con i nostri elevati standard qualitativi. Vogliamo crescere rapidamente per poter offrire ai nostri clienti, nuovi e consolidati, la cura e l’innovazione che ci contraddistinguono a livello globale”.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience