Interior Design e Business: a Milano, la nuova sede di CBRE progettata secondo i principi dell’activity based working

Interior Design e Business: a Milano, la nuova sede di CBRE progettata secondo i principi dell’activity based working

Vota questo articolo
(0 Voti)

Sono diverse le innovative configurazioni di controsoffitti firmate Armstrong Building Products e scelte da CBRE, player nella consulenza immobiliare, per valorizzare gli uffici della nuova sede a Milano, in Piazza Affari.

In particolare, gli uffici sono stati progettati in base ai più moderni principi dell’activity based working: un concept fortemente innovativo e che abbandona la concezione di “postazione fissa” a favore di un approccio di tipo flessibile allo spazio lavorativo, ulteriormente rivolto a migliorare la produttività attraverso la costante interazione tra i membri dello staff. L’ambiente di lavoro risulta totalmente aperto con postazioni non assegnate, prenotabili quotidianamente tramite un software fruibile via smartphone dagli utenti. Sono presenti, in più, spazi dedicati a chi necessita di silenzio, di concentrazione e di svago, oltre ad aree concepite per il wellness.

CBRE

Un team interno di CBRE, supportato dall’Interior Designer Efrem Milia dello Studio di Progettazione EMA di Milano, ha costantemente supervisionato e partecipato al processo creativo, influenzandone e definendone, allo stesso tempo, gli aspetti gestionali e funzionali. La scelta di lasciare la maggior parte del soffitto con gli impianti esposti ha indotto la necessità di intervenire con elementi decorativi e tecnici per meglio rispondere a esigenze in termini di acustica e di design. CBRE ha scelto di rivolgersi ad Armstrong Building Products, azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di soluzioni complete per controsoffitti acustici, sia per la vasta offerta di prodotti e sia per la consolidata esperienza nel realizzare anche soluzioni tailor made, idonee a soddisfare qualunque istanza di tipo progettuale.

Jordan Brocchi

Jordan Brocchi, Area Sales Manager North-West Italia di Armstrong Building Products, dichiara: “Ringraziamo CBRE e l’Architetto Efrem Milia per la fiducia riposte nelle nostre soluzioni e per averci coinvolto, valorizzando le grandi potenzialità offerte da Armstrong Building Products in termini di personalizzazione. Oggi più che mai, stiamo assistendo a un incremento della domanda, da parte di architetti ed interior designer, di supporto nella progettazione di soluzioni fortemente customizzate, per dare libero spazio alla proprio estro creativo, in piena evoluzione di pari passo con i trend e le mode del momento. Le richieste sono le più diversificate e, per poterle esaudire al meglio, sotto ogni punto di vista, Armstrong ha potenziato la propria struttura con un team di ingegneri dedicati ed altamente qualificati”.

Alberto Cominelli

Alberto Cominelli, Responsabile del Team di Project Management di CBRE e del progetto di Piazza Affari, commenta: “L’ufficio non è più solo uno spazio di lavoro, ma è diventato il biglietto da visita di un’azienda, dove gli spazi vengono concepiti per ispirarsi, scambiare idee e creare innovazione. Ormai, l’obiettivo primario delle aziende è quello di investire sul capitale umano e solo attraverso la realizzazione di uno spazio gradevole dotato di facilities dedicate alle persone è possibile creare engagement e motivare il proprio staff. Gli stessi interior designer e i produttori di arredi si ispirano sempre di più all’home design e all’hotellerie portando una ventata di innovazione nel mondo degli uffici mai vista negli anni precedenti”.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience