Industrial Property Trust acquisita da Prologis

Industrial Property Trust acquisita da Prologis

Vota questo articolo
(0 Voti)

Prologis, player a livello mondiale nel comparto immobiliare logistico, oltre ad aver annunciato i risultati finanziari per il secondo trimestre 2019, ha reso noto di aver siglato l’accordo definitivo per l’acquisizione di Industrial Property Trust.

Nel dettaglio, Prologis acquisisce tutte le proprietà immobiliari totalmente controllate da Industrial Property Trust per un controvalore pari a 3,99 miliardi di dollari cash, inclusi l’assunzione e il rimborso del debito. La transazione, la cui chiusura è prevista tra il quarto trimestre 2019 e il primo trimestre 2020, è soggetta sia all’approvazione degli azionisti di IPT che alle condizioni di chiusura standard.

Il portafoglio di 3,5 milioni di metri quadri include 236 immobili, di cui il 96% è dislocato nei mercati serviti da Prologis. In particolare, l’importante operazione consente a Prologis stessa di rafforzare la rispettiva posizione nella California del Sud, oltre che nelle aree di San Francisco, Chicago, Atlanta, Dallas, Seattle e nello Stato del New Jersey.

Eugene F. Reilly, Chief Investments Officer di Prologis, ha così commentato: “Si tratta di un’opportunità importante di acquisire un portafoglio di proprietà di eccellente qualità e composto da immobili in linea con la nostra strategia e presenza negli USA. Saremo in grado sia di creare importanti sinergie sul fronte dei costi e dei ricavi che di migliorare le relazioni con i clienti”.

Per quanto attiene ai risultati finanziari, Prologis ha chiuso il secondo trimestre 2019 riportando una leva del 19,4% sulla capitalizzazione di mercato, un Ebitda rettificato di 4,1x e 4,2 miliardi di dollari di liquidità.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience