Manhattan Associates confermata tra i Leader nel Magic Quadrant di Gartner per il Warehouse Management

Manhattan Associates confermata tra i Leader nel Magic Quadrant di Gartner per il Warehouse Management

Vota questo articolo
(1 Vota)

Per l’undicesima volta consecutiva, Manhattan Associates è stata inserita tra i leader del Magic Quadrant di Gartner, per la categoria Warehouse Management Systems (WMS).

Nel dettaglio, il Magic Quadrant 2019 posiziona Manhattan Associates nella fascia più alta per la capacità di esecuzione e nella posizione più a destra sull’asse della completezza di visione: dunque, ambedue le valutazioni risultano particolarmente positive. Di recente, Manhattan ha provveduto a sviluppare una serie di soluzioni tecnologiche all’avanguardia dirette a consentire ai propri clienti di restare al passo con tutti le tendenze in rapida evoluzione sul versante della supply chain.

In particolare, la sua tecnologia Order Streaming (si tratta di un motore basato su Artificial Intelligence che, oltre a regolare il flusso di lavoro, ottimizza le attività legate all’evasione degli ordini) permette contemporaneamente l’evasione di ordini a ondate e senza ondate, in modo che le aziende possono elaborare pallet e pacchi con la medesima agilità.

Oltre a ciò, Manhattan è anche la prima azienda ad aver incorporato un Warehouse Execution System (WES) all’interno di un WMS per integrarsi velocemente e senza interruzioni con qualsiasi automazione e orchestrare con efficacia i flussi di lavoro attraverso tutte le risorse disponibili.

Brian Kinsella, Senior Vice President, Product Management di Manhattan Associates, ha così commentato: “Manhattan Associates è orgogliosa di essere riconosciuta come leader da Gartner per l’undicesima volta consecutiva. Grazie ai nostri clienti, abbiamo la fortuna di poter  lavorare, all’insegna dell’innovazione, con alcuni dei professionisti della supply chain più lungimiranti al mondo. Questa stretta collaborazione ci permette di rendere concrete le tecnologie più avanzate, come l’automazione di prossima generazione, il Machine Learning, la Modern Mobility e l’IoT. Mai nella nostra storia, Manhattan si è focalizzata sull’innovazione nel WMS quanto stiamo facendo oggi”.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience