Implementato per Realco da TAS Group il nuovo sistema di Performance Management basato su Oracle Cloud

Implementato per Realco da TAS Group il nuovo sistema di Performance Management basato su Oracle Cloud

Vota questo articolo
(0 Voti)

TAS Group ha implementato un nuovo sistema di Performance Management basato su Oracle Cloud per Realco, società cooperativa operante nel settore GDO.

Il progetto trae origine nel 2017, anno in cui quando Realco attivava un nuovo piano industriale che prevede investimenti di vasta portata per il successivo triennio, tra i quali, in modo particolare, significativi interventi per l’innovazione tecnologica. Tra gli applicativi critici per il core business di Realco sui quali era necessario intervenire, spiccava il sistema di Performance Management: all’interno del suo sistema complessivo, Realco intendeva procedere allo sviluppo di una nuova applicazione di Performance Management, per la gestione del budget commerciale.

La precedente soluzione adottata in Realco era stata realizzata sulla base della piattaforma Oracle Hyperion e presentava un tris di criticità: tecnologica (il sistema era datato e non più supportato dal punto di vista degli aggiornamenti), di prestazioni (il sistema presentava tempi di elaborazione, soprattutto per svolgere le funzioni più complesse, non più accettabili rispetto alla finestra di lavorazione del budget) e di business (dal momento che la copertura funzionale dell’applicativo non era più completamente rappresentativa della realtà aziendale e dei processi in essere).

Dopo un’intensa fase di valutazioni interne, Realco ha scelto di ricorrere a TAS Group per l’implementazione della nuova soluzione di Performance Management dedicata alla gestione del budget commerciale per la rispettiva capacità di coniugare l’expertise pluriennale nell’ambito dello sviluppo di soluzione gestionali di impresa (in particolare, nel settore GDO), con la conoscenza tecnica degli applicativi Oracle Cloud: difatti, da oltre un decennio, TAS Group è Gold Partner di Oracle e, nel 2018, è stata insignita della qualifica di Partner Oracle dell’Anno per lo sviluppo di soluzioni innovative basate su Oracle Cloud Architecture. In primis, TAS Group ha effettuato un assessment volto a identificare il disegno target per l’evoluzione del sistema di Planning & Controlling di Realco e proprio questa analisi ha ricompreso tutte le applicazioni EPM presenti in Realco insieme al reporting operativo e direzionale ad esse connesso.

Realco TAS

In seguito, si è deciso di intraprendere un primo step legato alla soluzione per il budget commerciale, definendo i principi implementativi fondamentali alla base del nuovo sistema e cioè, nell’ordine: 

- Completezza della Filiera, definendo un disegno che rappresenta la complessa natura di Realco, che include sia la sua attività di Centro di Distribuzione in senso stretto che la sua attività di gestione della Rete di Distribuzione collegata.
- Organicità del Dato, dal momento che i fatti rilevanti per l’analisi di gestione sono rappresentati nella loro interezza.
- Facilità e Flessibilità di evoluzione del sistema grazie alla capacità di rispondere alle esigenze attuali, ma anche di evolversi verso quelle future e in modo autonomo da parte dei key user.
- Performance basata su velocità di accesso e di elaborazione.
- Omogeneità Tecnologica e Integrazione tramite l’adozione dello stack Oracle anche per le componenti di reporting e per l’integrazione con gli altri sistemi in scope.
- Aggiornamento garantito grazie a una soluzione in grado di restare up to date nel tempo.

Nel disegno dell’architettura tecnologica, TAS si è appoggiata alla componente Oracle PBCS (Planning and Budget Cloud Service) quale elemento centrale nello sviluppo del progetto di Performance Management del Centro Distributivo: ciò al fine di consentire a Realco non soltanto di misurarsi con una prima esperienza in cloud, ma anche di poter testare le funzionalità di Business Intelligence della piattaforma Oracle nell’ambito di un’operatività interessante per il cliente. In modo particolare, la nuova applicazione permette di gestire differenti cicli di budget e di forecast tenendo conto delle peculiarità del processo di lavorazione del budget vendite di una centrale distributiva.

TAS Realco

I risultati sono evidenziati in modo analitico con la possibilità di avere una marginalità di cooperativa, che include variazioni relative ai fornitori rispetto al listino o al sistema premiante. Inoltre, è possibile valutare anche il livello di marginalità del singolo store, sia per canali di vendita che per merceologia. I principali vantaggi raggiunti dal nuovo sistema implementato da TAS Group consistono nell’adeguatezza tecnologica (grazie all'adozione della logica Cloud), nell’elevato livello di usability (attraverso le funzionalità di estrazione dati direttamente in Excel) e, infine, nel massimo dettaglio relativo al dato gestito (dal momento che fornisce agli utenti un’elevata flessibilità e autonomia operativa).

Stefano Trentini, Direttore Commerciale e Marketing di Realco, dichiara: “Con TAS Group,  siamo riusciti a coniugare gli aspetti più tipicamente di origine tecnica per la realizzazione di una soluzione in linea con gli obiettivi proposti e con una marcata focalizzazione sulle nostre esigenze sia aziendali in senso lato che dei singoli utenti, attraverso una forte sinergia tra i gruppi di lavoro”.

Marco Musacchio, Direttore Operations di Realco, aggiunge: “Oltre ai positivi aspetti organizzativi e di metodo, scegliendo TAS Group abbiamo dato continuità allo strumento software in dotazione con i necessari upgrade per un sistema più performante e flessibile, strada obbligatoria per la modernizzazione dei sistemi, fondamentali alla crescita di Realco”.

Paolo Angelino Giorzet, Responsabile 2ESolutions Operations di TAS Group, commenta i risultati del progetto: “Con Realco, abbiamo fatto davvero un ottimo lavoro grazie alla sinergia che si è creata tra il team TAS Group e le funzioni di Controlling e  Commerciale di Realco: questo ci ha permesso di realizzare una soluzione che non solo soddisfa le esigenze del cliente, ma che può costituire un parametro di riferimento per la realizzazione di soluzioni analoghe presso realtà simili della GDO”.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience